Pasqua alle terme accessibili di Lasko

17
11
Terme Accessibili in Slovenia Lasko
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ormai Natale è passato e c’è chi si organizza per le vacanze di Pasqua. Pensando a cosa consigliarvi, mi sono ricordata che nel 2015 io ho passato la Pasqua a Lasko alle terme, con tutti e tre i miei figli. Abbiamo alloggiato al Thermana Lasko, un bellissimo hotel con stanze accessibili e attrezzate. Posizione stupenda, vista meravigliosa. Completo di ristorante e SPA. Insomma c’è tutto.

Lasko: immersione nel verde della Slovenia

Lasko si trova nella zona a nord est di Lubiana ed è famosa per la sua birra. O meglio la birra è famosa, che esista anche un paese con lo stesso nome lo sanno in pochi. In ogni caso, a Lasko c’è lo stabilimento del birrificio ed è visitabile. Quindi se siete amanti del buonissimo liquido ambrato, che in passato si gustava caldo, a Lasko potrete soddisfare anche la voglia di birra e qualche curiosità. Ma non è solo questo. Lasko è un bellissimo paese, con moltissimo verde, attraversato da un piccolo torrente: il Celjska Cesta. Una curiosità su Lasko: è diviso in 85 frazioni, ecco perché non vi accorgerete che in realtà ha oltre 13 mila abitanti.

Cosa vedere a Lasko oltre alla birreria?

Lasko è una bellissima cittadina e si gira tranquillamente anche in sedia a rotelle. Io l’ho fatto quando non avevo ancora nemmeno il Triride, ma avevo un ottimo spingitore, perché ci sono un po’ di salitelle da fare. Sono arrivata fino alla vecchia miniera. Sicuramente se siete in sedia a rotelle non potrete salire fino al castello Tabor, che si vede sopra la collina. E’ un bellissimo castello del X secolo, con all’interno anche un ristorante, ma per raggiungerlo c’era (almeno all’epoca) una strada stretta a gradoni. Però c’è un bellissimo percorso intorno alla collina, su strada in parte sterrata, ma percorribile anche in sedia a rotelle, che vale sicuramente la pena fare.

Le terme di Lasko

Ma il motivo principale per cui dovete andare a Lasko sono le terme. Sono terme con più di 150 anni e acqua a temperatura tra i 32 e i 34 gradi. Alcune vasche escono all’esterno. Sono attrezzati per aiutarvi a calarvi in vasca con gru (nella sezione delle terme più antica). Io, ricordo bene, sono stata lì in aprile, e mentre ero fuori in vasca con mia figlia Pamela, si è messo a nevicare. Era il giorno di Pasqua ed è stato bellissimo essere dentro una vasca di acqua calda, respirando aria fredda, con la neve che ci cadeva sui capelli. Una sensazione di pace infinita. Una meravigliosa esperienza.

Alle terme di Lasko: accessibili e anche per bambini

Il complesso Thermana Lasko offre anche un intero padiglione in vetro con all’interno vasche, piscine e scivoli dove anche i bambini possono divertirsi. Anche qui i disabili sono benvenuti e possono arrivare fino alle vasche con la propria sedia a rotelle. Ci sono sdraio riservate e alcune piscine hanno accesso agevolato da scivoli, così da permettere anche a persone con disabilità motoria di fare il bagno, magari aspettando i figli che scendono dallo scivolo. Inutile dire che tutto questo, a me nel 2015, è sembrato un sogno. Ho potuto godere dei momenti di relax e gioco con i miei tre figli, senza che nessuno si annoiasse o dovesse rinunciare a qualcosa.

Se volete un aiuto ad organizzare le vostre vacanze accessibili a Lasko potete scrivermi e sarò felice di aiutarvi. Se invece volete restare aggiornati sui miei post e ricevere le mie guide di viaggio gratuite, iscrivetevi alla mia newsletter.

Questo post non è scritto in collaborazione con nessuna struttura, ma solo il frutto di una esperienza di viaggio personale.

17 COMMENTS

  1. Dimmi la verità mi hai letto nel pensiero, vero? Stiamo organizzando una piccola fuga e stavamo pensando proprio di correre in Slovenia alla terme. Un idea sicuramente ottima sono queste di Lasko che descrivi.

  2. Non sono mai stata in Slovenia, ma Lubiana mi stuzzica già da un po’… E poi Lasko, con la birra, le terme (fantastiche), adatta per i bimbi… penso che sarebbe una bellissima Pasqua!!
    Grazie per i preziosi consigli, come al solito!

  3. Innanzitutto ti faccio i complimenti per il tuo blog e per il suo tema…ho molto sentito parlare di Lasko e non nascondo che ci sto facendo un pensierino…Che sensazione magnifica deve essere quella di essere immersi nell’acqua calda e di sentire la neve che cade sopra la propria testa!
    Giada

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here