la cittadella del carnevale di viareggio
Esperienze in Sedia a Rotelle

Cosa fare per Carnevale? Visitare la Cittadella del Carnevale di Viareggio

Un modo diverso di far conoscere il Carnevale ai bambini è portarli a vedere come nascono i carri. Lo scorso anno ho avuto il piacere di visitare con Andrea Chandra la Cittadella del Carnevale di Viareggio, accessibile e molto bella. E’ stato un pomeriggio diverso che ha dato modo ad Andrea di capire cosa c’è dietro uno dei tanti carri che vedeva sfilare.

Se volete leggere il post dello scorso anno lo trovate qui

La Cittadella del Carnevale di Viareggio e il Museo sono accessibili

E’ la prima cosa che mi viene da dirvi. Sono accessibili in sedia a rotelle e io ho visto tutto. Gli hangar dove si creano e allestiscono i carri tengono una parte dei grandi portoni aperti, così che si può sbirciare all’interno e vedere il grande lavoro che si muove tra carta pesta, impalcature e pitture colorate. Essendo un bellissimo piazzale muoversi è facile. Il parcheggio a portata di mano, subito fuori dal cancello, e nella Cittadella trovate anche un ristorante. Che ha, in realtà, un piccolo gradino, ma nulla di insormontabile se avete una sedia manuale e un buon accompagnatore. O anche se avete un Triride che vi aiuta nel superare il gradino. Una volta dentro non ci sono problemi e potete muovervi senza fatica.
Il Museo è anch’esso accessibile. A piano terra, vicino al ristorante. Dentro, essendo parte di un hangar, non avrete problemi a muovervi in sedia a rotelle.

Come si arriva alla Cittadella del Carnevale di Viareggio

Noi abbiamo avuto qualche problema con il navigatore. Nel senso che ci ha portato su una strada stranissima, da cui vedavamo la cittadella, ma eravamo in una posizione che ci impediva completamente l’accesso. Insomma. Ci siamo ritrovati dietro, oltre la cancellata. E abbiamo trovato la strada “a naso”, come si dice. In realtà è molto semplice.

Se mettete come destinazione “Le botteghe della Cartapesta” non avrete alcun problema. Io avevo messo il ristorante e mi aveva portato davanti al ristorante, ma dalla parte del cancello chiuso.

3 Comments

  • Camilla

    Io sono Toscana e il carnevale di Viareggio è una vera e propria istituzione. Ci sono sempre andata, sin da quando avevo pochissimi anni di vita. Credo che per un bambino sia un’esperienza incredibile!

    • Sofia Riccaboni

      La Cittadella è attiva sempre. Non solo per Carnevale. Ed è sempre in attività. E’ qui che si costruiscono i carri, che si portano avanti le fasi di lavorazione e assemblamento. Ed è da qui che partono per la sfilata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *