• calendario editoriale for dummies
    Blogging e Scrittura: la mia seconda vita,  Tutti quanti vogliono fare blog

    Il calendario editoriale for dummies: come uscirne quasi indenni

    Me lo chiedete in moltissimi. Se uso un calendario editoriale, quando lo faccio, come lo faccio. Si, ma sono una frana. Ho seguito dei corsi, online e in presenza con Silvia Ceriegi. Ho appreso tantissime cose. In teoria. Ma in pratica: un disastro. Sono certa che molte di voi si sentono un po’ così, soprattutto adesso, che sta arrivando il nuovo anno e con lui il momento di preparare il calendario editoriale 2019. Pianificazione e pianificazione: il calendario editoriale  Il primo passo per avere un blog ben organizzato è organizzare bene i contenuti. Che non vuol dire solo averlo in ordine (categorie, sottocategorie, seo). Vuol dire anche sapere cosa scriverci…

  • Esperienze in Sedia a Rotelle

    #likepolska – Il mio primo mese di indipendenza in Polonia

    Le coincidenze a volte dicono molto di più di quello che sembra ad una prima occhiata superficiale. Ieri, 10 novembre, ho festeggiato il mio primo mese di vita Erasmus in Polonia. E oggi si festeggia il giorno dell’Indipendenza. Un caso? Forse. Ma io non credo. La festa dell’Indipendenza in Polonia Sono venuta a conoscenza di questa festa solo una volta arrivata in Polonia. A Cracovia vedevo tantissimi ragazzi di varie età e di ogni scuola, vestiti con al collo un fazzoletto bianco e rosso, o con la bandiera in mano, muoversi per la stupenda Piazza del Mercato e non capivo come mai. Allora ho chiesto. Con il mio inglese imperfetto,…

  • manifesto delle paroleostili
    Blogging e Scrittura: la mia seconda vita

    Paroleostili – Del manifesto della comunicazione non ostile e di galline e pollai

    Nei giorni scorsi mi sono scontrata con due realtà importanti. Importanti per me, per la mia professione, per la mia crescita. La prima è stata una discussione in un gruppo di blogger. La seconda scoprire che in rete esiste un movimento che si preoccupa di cercare di rendere la comunicazione, a tutti i livelli, ma soprattutto digitale, meno aggressiva. Perché le parole sono importanti. “La parola sta all’anima come la medicina sta al corpo” (Gorgia)  Secondo Gorgia la parola ha un grande potere. Ha la capacità di corrompere la mente ed ingannare. Le parole possono essere usate in due modi: buono o cattivo. Non sempre però, quello che a un…

  • mercatini di natale a praga 2018
    Viaggiare in Sedia a Rotelle

    Mercatini di Natale a Praga e accessibilità

    Ormai ci siamo quasi. Tutti parlano già di Natale e non possiamo restare indietro proprio noi. Vi pare che in sedia a rotelle, magari motorizzata, non arriviamo prima? E allora via, partiamo per un tour di mercatini di Natale. Iniziamo con i mercatini di Natale di Praga. Il Natale a Praga Praga è una città bellissima, in ogni giorno dell’anno. E’ un luogo brulicante di persone che arrivano da ogni dove per vedere la Città Vecchia, il Castello, l’Orologio Astronomico, il ponte Carlo sulla Moldova. Ma tutti i grandi viaggiatori sognano di passare una notte di Natale a Praga. Perché la città di trasforma, si veste di luci e si…

  • Accessibilità Università a Cracovia
    Erasmus in sedia a rotelle,  Esperienze in Sedia a Rotelle

    5 differenze tra l’università di Siena e la Jagellonia a Cracovia

    Sapevate che sarebbe arrivato. Un bel post che vi dice che differenze ci sono tra lo studiare all’università in Italia e a Cracovia. Logicamente non saranno tutte e l’elenco si allungherà man mano che la mia permanenza qui proseguirà. Per ora vi elenco 5 differenze tra l’università di Siena, dipartimento di Arezzo, dove studio e l’università Jagellonian a Cracovia, dipartimento di lingue e dipartimento di scienze politiche (perché qui seguo lezioni in corsi di entrambi i dipartimenti) 1 – Le classi a Cracovia sono meno numerose  Le classi qui alla Jagellonian sono di massimo 40 persone. Non solo per le lingue. Tutte le classi hanno un limite massimo di persone…

  • Blogging e Scrittura: la mia seconda vita,  Viaggiare in Sedia a Rotelle

    Da 5 anni in sedia parlando di turismo accessibile

    Quando a settembre del 2013 mi hanno detto che avrei dovuto usare per la maggior parte del mio tempo una sedia a rotelle non avevo pensato a dove sarei stata oggi. Vi sto scrivendo dalla Polonia, da Cracovia per la precisione. Sto scrivendo da un camper e lo sto facendo nei momenti liberi dallo studio. Già. Anche lo studio. Se mi guardo indietro vedo tantissime difficoltà ma anche tantissime soddisfazioni.  Perchè scrivere di turismo accessibile? Quando sono uscita dall’ospedale e ho voluto prenotare per andare qualche giorno in vacanza e riprendermi un pochino, mi sono scontrata con un muro di gomma. Booking non aveva la possibilità di scegliere la stanza attrezzata,…

  • dove sciare in sedia a rotelle in italia
    Esperienze in Sedia a Rotelle,  Sport in sedia a rotelle

    Ecco dove sciare in sedia a rotelle in Italia

    Sciare in sedia a rotelle si può. E non solo durante le paralimpiadi. Lo fanno in tanti già, ma ogni anno si aggiungono nuove persone e questo non fa che rendermi felice. In questo post vi indico alcuni dei posti dove sono stata io, dove ho provato le attrezzature e dove ho avuto modo di incontrare i maestri e le scuole di sci. Oggi vi racconto di come ho sciato in sedia a rotelle a Bormio, Bardonecchia e Sappada. Sciare in sedia a rotelle a Bormio A Bormio sono stata una sola volta a sciare. Era l’ultimo giorno della stagione. E il maestro Roberto ha voluto a tutti i costi…